Ciao a tutte!

Maia è qui oggi per aprire una piccola rubrica sui falsi miti: riteniamo sia importante perché durante le nostre esperienze abbiamo carpito come le donne e la popolazione generale abbiano bisogno di risposte a certe credenze popolari e leggende metropolitane, per il loro bene e per il bene di tutti. Quindi siamo qui prima di tutto per informarvi e rendervi donne (e uomini) coscienti e consapevoli delle differenze tra ciò che succede davvero e quello che avete letto sul Cioè quando avevate 14 anni. Perché ammettetelo, anche voi quando eravate piccole avete pensato dopo il primo bacio di portare in grembo il figlio del vostro fidanzatino, sempre se questo mentre vi baciava vi stesse stringendo la mano! Oppure avete cercato di nascondere domande imbarazzanti ai vostri genitori e cercavate le risposte nell’oroscopo dei giornalini, trovando quasi sempre una leggenda metropolitana fallimentare che vi ha portato a non toccare le piante di nonna quando avevate il ciclo. Ebbene, l’obiettivo di questo articolo è quello di prendere in considerazione credenze vecchie e nuove e confutarle, di modo che SENZA di queste le idee sul concepimento saranno più chiare!

Primi Incontri

Mano nella Mano

Che siano pulite o sporche come quelle dei sette nani, intinte nel cioccolato o nella fontana degli dei, le mani che si stringono non sono un modo per concepire un bambino. In ogni caso ricordate tutti che stringersi le mani, carezzarle, giocarci, è sempre un ottimo modo di coccolarsi e far sentire amato il/la proprio/a compagno/a.

Il Primo Bacio

Come accennavamo prima, “si può rimanere incinta con un bacio?”

Starete pensando che siamo folli a dire qualcosa di così ovvio, ma c’è qualcuno da qualche parte del mondo che leggendo questa frase avrà concluso la frase con un “dipende se è un bacio a stampo o alla francese”. Ribadiamo NO, non si può rimanere incinta con un semplice bacio, in quanto il concepimento avviene grazie all’incontro del gamete femminile e quello maschile, quindi a livello dell’apparato genitale femminile, ben lontano dalla bocca.

I Primi Approcci: il Petting

“Si può rimanere incinta praticando solo il petting?”

A questo punto siamo arrivati nelle zone del nostro corpo in cui si trovano gli organi “addetti” al concepimento e i dubbi sono tanti. Si trovano opinioni discordanti rispetto il petting che, per chi non ne fosse a conoscenza, è il semplice sfregamento genitale-genitale senza penetrazione, con o senza biancheria intima: anche se non avviene l’atto della penetrazione, può capitare che il liquido spermatico e quello vaginale entrino in contatto, e gli slip a questo punto non possono essere considerati come un metodo contraccettivo di barriera. Quindi sì, il rischio, seppur basso, di rimanere incinta c’è, per cui occorre prestare attenzione anche a questo tipo di rapporto per non incorrere in gravidanze indesiderate.

La Prima Volta

“Quando si fa l’amore per la prima volta non è possibile rimanere incinta!”

Questa è una leggenda che ancora oggi si diffonde nelle scuole di tutta Italia, quando nascono i primi amori e tra compagne e amiche ci si confida. Ma ci teniamo a mettere in chiaro che, prima volta o meno, ogni rapporto sessuale può portare alla gravidanza! Quindi ricordate sempre che la scelta più importante da fare prima di quel momento è scegliere il contraccettivo giusto, perché la presenza dell’imene non lo è: se siete giovani e non sapete come fare, rivolgetevi all’Ostetrica del vostro territorio o al vostro Ginecologo e loro sapranno consigliarvi; intanto potete farvi un’idea leggendo i nostri articoli sulla contraccezione!

I Rimedi della Nonna

Come e Per Quanto

Se pensate che se il rapporto dura meno di un minuto non valga come tale, vi sbagliate. Ribadiamo che qualsiasi rapporto può portare al concepimento, e sappiate che questa cosa vale sempre, che la donna abbia raggiunto l’orgasmo o meno.

Il Ciclo

“Avere rapporti durante il ciclo mestruale non può portare alla gravidanza!”

ASSOLUTAMENTE NO. Come avrete imparato, chiacchierando con le vostre amiche, madri e compagne, il ciclo mestruale ha durate, tempi, caratteristiche diverse per ogni singola donna. Per cui, anche se al corso di educazione sessuale vi hanno detto che l’ovulazione avviene al 14° giorno di ciclo, sappiate che non è sempre così! Può capitare che alcune volte (per diverse donne ma anche per la stessa) l’ovulazione capiti prima, magari con tanto anticipo che le perdite mestruali siano ancora in atto: quindi, ricordate che anche durante le vostre cose bisogna comunque proteggersi con altre cose!

Strane Sostanze

Che si parli di miele, feci di animale, succo di limone, aceto o un ditale, non c’è cosa che non sia un metodo contraccettivo riconosciuto internazionalmente che si possa utilizzare come metodo alternativo. Sì, è vero, alcune sostanze potrebbero avere una leggera capacità spermicida, ma anche se il fuoco, per assurdo, potesse estinguere qualsiasi possibilità di concepimento, non sarebbe il caso di utilizzarlo sul proprio corpo. Per cui, donne, anche se una vostra ava vi ha raccontato che con una lavanda vaginale dopo il rapporto o una spugna in vagina ha evitato per tutta la vita gravidanze (fallendo, altrimenti voi non stareste qui a leggere questo blog), diffidate dall’utilizzare questi metodi casalinghi!

PS: piccola postilla, anche lavarsi con la Coca-Cola non funziona, se ve lo steste chiedendo.

Strane Posizioni

“Se facciamo l’amore in piedi è impossibile che io rimanga incinta, è per la forza di gravità!”

Eh no care, è inutile che sfoderiate il Newton che è in voi: in piedi, sedute, a cavalcioni o a testa in giù, la fecondazione può avvenire in qualsiasi posizione perché gli spermatozoi non conoscono gravità quando si tratta di voler raggiungere la cellula uovo.

Tuttavia, c’è da ammettere che, al contrario, stare con le gambe all’insù una decina di minuti dopo il rapporto possa aiutare nella ricerca di un figlio, permettendo al liquido spermatico di “annidarsi” più facilmente nel fornice posteriore della vagina.

Le Leggende Evergreen

La Piscina

C’è da ammettere che chiunque, almeno una volta nella vita, abbia sentito questa storia: “Se fai il bagno con un ragazzo può essere che rimanga incinta perché lo sperma entra a contatto con la vagina e può entrare!” Trovate anche molti forum dove si parla dell’argomento, e in molti sono convintissimi di questa cosa. La probabilità è latente, in quanto l’eventuale spermatozoo, a contatto con l’acqua e soprattutto solitamente dopo breve tempo (qualche minuto) a contatto con l’aria, muore, o almeno perde la sua funzionalità. Tutto questo se parliamo di eiaculazione libera in acqua, per cui non preoccupatevi se semplicemente entrate in una piscina affollata da altri ragazzi.

C’è quindi chi da questo arriva direttamente alla conclusione che se si fa l’amore in acqua non si rimane incinta! E invece no! Come sempre, il rapporto sessuale completo è a rischio, quindi occorre usare le precauzioni del caso.

Rapporti Non Vaginali

C’è anche qui da ribadire il concetto: la fecondazione avviene grazie a un rapporto completo vaginale. Detto ciò, la risposta è NO, non si rimane gravide con un rapporto orale o anale, è impossibile! L’unico notabene è: in caso di rapporto anale, bisogna prestare attenzione ai contatti tra liquidi, data la vicinanza anatomica tra ano e vagina.

La Menopausa

In un precedente articolo sottolineavamo come la menopausa sia una rinascita e non una pausa, appunto: però una pausa c’è, quella dell’ovulazione. Quindi no, in una menopausa conclamata non è possibile rimanere incinta, mentre il rischio c’è, nonostante l’età, nel periodo di irregolarità premenopausale.

Dopo questa simpatica analisi dei falsi miti più comuni rispetto il concepimento, Maia spera di avervi dato delle delucidazioni sul caso e raccomanda a tutti la scelta responsabile e l’utilizzo di un’adeguata contraccezione!

 

A presto, Maia

 

Credits:

SIGO (Società Italiana Ginecologia e Ostetricia). Sesso senza sorprese. Tutto quello che non devi sapere per non rimanere incinta.

Leave a Reply

Le ultime notizie dai nostri social.